Aerial M (David Pajo, Papa M), Dazed and Awake (Aerial M, 1997)

L’arte di incantare per sottrazione. Ridurre ogni cosa all’essenziale. Scarnificare, sapendo che la carne è solo la maschera delle ossa. Se ogni suono esiste in un mezzo e per un ascoltatore, qui l’ascoltatore osserva una misteriosa lacerazione che si apre nel corpo. Ossa, nervi, pelle. Nient’altro.